L'Assegno unico sarà anche universale?
Il Governo continua a definirla una svolta epocale ma l'assegno unico per i figli, che dovrebbe entrare a regime il 1° gennaio, sembra sparito dal radar. Mancano tre mesi e ancora non si sa chi ne avrà diritto e a quanto, sulla base di quali criteri di progressività. È su questi criteri che si gioca il grado di effettiva universalità dell'assegno: caratteristica che l'assegno ponte in essere di certo non ha.
su Vita.it del 1 ottobre 2021

Leggi...

Aumenta il numero di profughi e sfollati nel mondo
Continua ad aumentare nel mondo il numero di rifugiati e sfollati, circa 92 milioni alla fine del 2020. Il numero di morti e dispersi lungo le rotte migratorie ha invece visto una leggera diminuzione, ma il tasso di mortalità rimane alto.
su Openpolis.it del 1 ottobre 2021

Leggi...

Il contributo dell’Unione Europea contro la povertà in Italia
Le risorse che arriveranno da Bruxelles nei prossimi anni rappresentano un'opportunità importante per creare nuove condizioni di crescita e sviluppo per contrastare l'aumento della povertà. Ma bisognerà evitare sprechi e intervenire per migliorare le misure già esistenti che oggi funzionano male, a partire dal Reddito di Cittadinanza.
di Paolo Riva su secondowelfare.it del 27 settembre 2021

Leggi...

La povertà va affrontata in un'ottica multidimensionale
Oggi la povertà è determinata da un insieme di fattori che si sommano con intensità variabile e che colpiscono anche chi tradizionalmente non era considerato vulnerabile. Tanto che ormai anche avere un’occupazione non è più sufficiente per evitare lo scivolamento in situazioni di indigenza. Di fronte alle nuove sfide di questa povertà multidimensionale, tuttavia, manca una capacità di presa in carico multidimensionale da parte delle istituzioni. Ecco perché bisogna investire in questo ambito, a partire dal fronte valutativo.
di Franca Maino su secondowelfare.it del 27 settembre 2021

Leggi...