Immigrati e rifugiati sul territorio: le motivazioni dell’ostilità
La cosiddetta crisi dei rifugiati degli ultimi anni ha esercitato un vasto impatto sul dibattito politico nell’Unione Europea e segnatamente in Italia. Tuttavia, mentre la percezione della maggior parte dell’opinione pubblica è quella di un flusso enorme e sregolato di esseri umani, l’Unione Europea ne accoglie in verità meno del 10%.
di Maurizio Ambrosini su Welforum del 13 marzo 2018

Leggi...

Il racconto di due Italie
Mai come oggi l’Italia è politicamente e socialmente spezzata in due. La flat tax e il reddito di cittadinanza hanno contrapposto lavoratori e pensionati del Nord ai disoccupati del Sud. Ci sarebbe un modo di ricomporre il paese, ma nessuno vuole intraprendere questa strada.
di Tito Boeri su lavoce.info del 16 marzo 2018

Leggi...

Dati Banca d’Italia: una lenta risalita
I dati dell’Indagine Banca d’Italia dicono che il reddito reale delle famiglie è tornato a crescere, seppure lentamente. La povertà relativa continua a salire, ma la povertà assoluta è finalmente in calo, anche se rimane molto sopra i livelli pre-crisi.
di Massimo Baldini su lavoce.info del 16 marzo 2018

Leggi...

Così il reddito di cittadinanza può migliorare il Rei
Il reddito di cittadinanza proposto da M5s è insostenibile nel breve-medio periodo dal punto di vista finanziario e dubbio sotto quello dell’equità e dell’efficacia. Ma alcune sue caratteristiche potrebbero essere integrate nel Rei, per migliorarlo.
di Chiara Saraceno su lavoce.info del 12 marzo 2018

Leggi...