Prodi: «Combattere le disuguaglianze per sfuggire alla stagnazione»

Riflettere sul bisogno di costruire una società più giusta. Un obiettivo al cui raggiungimento può (e deve) contribuire pure il mondo delle imprese, soprattutto quando le istituzioni democratiche mostrano una certa fatica a fornire risposte complete, adeguate, efficaci.
di Nicola Pini su Avvenire del 25 febbraio 2016

Leggi...

Quando l’organizzazione del lavoro discrimina le donne

La presenza di donne in posizioni di vertice contribuisce a ridurre il pregiudizio di genere in modo diretto e indiretto. Mentre le politiche di pari opportunità dovrebbero intervenire sui differenziali retributivi, ma anche sulle modalità di organizzazione del lavoro. I risultati di uno studio.
di Claudio Lucifora e Daria Vigani su lavoce.info del 23 febbraio 2016

Leggi...

Io non mi arrendo: bambini e famiglie contro la povertà

La ricerca, promossa dalla Fondazione L’Albero della Vita e realizzata dalla Fondazione Zancan, inquadra la multidimensionalità della povertà
di Chiara Agostini su secondowelfare.it del 17 febbraio 2016

Leggi...

Addio Cenerentola: ci si sposa sempre più nella stessa classe sociale

Nel matrimonio l’amore conta, ma resta nel recinto delle classi sociali. E l’omogamia, cioè il prendersi tra simili, è in aumento. C’entra l’istruzione e l’uscire di casa più tardi. E ha una conseguenza sgradevole: aumenta la diseguaglianza
di Fabrizio Patti su Linkiesta del 15 febbraio 2016

Leggi...