Con il salario minimo più tolleranza verso le disuguaglianze
Il salario minimo rende più accettabile la disuguaglianza? Sembra di sì, almeno nel Regno Unito. La percezione del mercato dei lavoratori a basso reddito può cambiare quando la loro vulnerabilità diminuisce e rendere meno preoccupanti i divari di reddito.
di Andrea Fazio e Tommaso Reggiani su Lavoce.info del 26 settembre 2023

Leggi...

Come stanno i bambini in un paese in progressivo invecchiamento
Con l’allargamento dei divari generazionali nei livelli di povertà assoluta, i bambini in difficoltà economica sono aumentati negli ultimi decenni. Si è così rafforzato il ruolo dei nonni come vero e proprio welfare familiare, anche a causa della carenza di servizi.
su Openpolis.it del 26 settembre 2023

Leggi...

Il salario minimo tra giustizia sociale ed efficienza produttiva
Come emerge da diverse stime, il salario minimo si configura come misura in grado di aumentare il potere negoziale della forza lavoro, strumento redistributivo ma anche di efficientamento della produzione
di Giovanni Dosi e Maria Enrica Virgillito su RivistailMulino.it del 25 settembre 2023

Leggi...

Disuguaglianza in Italia: cosa è cambiato in trent’anni
Tra le più alte nei paesi Ocse, la disuguaglianza di reddito in Italia è cresciuta nettamente all’inizio degli anni Novanta e ha fatto un balzo ulteriore durante la pandemia. Potrebbe essere riconducibile alla maggiore flessibilità del mercato del lavoro.
di Daniele Checchi e Tullio Jappelli su lavoce.info del 20 settembre 2023

Leggi...