Un assegno unico e universale per i figli
La misura appena approvata dal Senato si pone obiettivi ambiziosi e mobilita risorse importanti: saranno quasi otto milioni le famiglie interessate. Un provvedimento storico, non privo però di criticità. C’è tempo fino a luglio per porvi rimedio.
di Massimo Baldini, Paolo Bosi, Cristiano Gori, Giovanni Gallo, Claudio Lucifora e Chiara Saraceno su lavoce.info del 1 aprile 2021

Leggi...

È in arrivo l’assegno unico universale. Cosa cambia per le famiglie italiane?
L’Assegno unico e universale per i figli è ormai in dirittura di arrivo, grazie anche al finanziamento della Legge di Bilancio 2021. Una simulazione ragionata propone gli importi spettanti alle diverse categorie di famiglie e di figli a carico, e definisce le categorie (lavoratori autonomi e disoccupati) che più potranno giovarsi di questa misura.
di Giampiero Dalla Zuanna e Alessandro Rosina su neodemos.it del 30 marzo 2021

Leggi...

Sulla proposta di istituzione dell’Assegno Unico e Universale per i Figli (AUUF)
La società italiana è afflitta da due fenomeni preoccupanti: la denatalità e la povertà minorile, sia in termini reddituali sia in termini educativi e culturali. Guardando al futuro, lo sviluppo nelle sue varie declinazioni e componenti ne sarà fortemente compromesso e occorre quindi correre ai ripari.
su Welforum del 29 marzo 2021

Leggi...

L’assegno unico universale: pensare ai figli di tutti
Nessuno perderà nel passaggio all'assegno unico universale per i figli dall'attuale sistema frammentato e per molti versi ingiusto, che lascia fuori, oltre tutti i figli di lavoratori autonomi, buona parte dei figli di lavoratori precari fiscalmente incapienti e senza accesso all'assegno al nucleo familiare, così come i figli dei disoccupati di lungo periodo.
di Chiara Saraceno su Repubblica del 31 marzo 2021

Leggi...