Quale uguaglianza di opportunità? Una risposta non scontata
Elena Granaglia mette in discussione la diffusa concezione dell’uguaglianza di opportunità come livellamento delle condizioni di accesso al mercato grazie all’investimento in istruzione, al contrasto alla povertà dei minori e al sostegno alle responsabilità di cura. Secondo Granaglia tale concezione ha molti aspetti positivi, ma anche seri limiti, assenti in concezioni alternative, che illustra riprendendo quanto sostenuto nel suo recente libro "Uguaglianza di opportunità. Si, ma quale?" (Laterza).
di Elena Granaglia su EticaEconomia.it del 1 ottobre 2022

Leggi...

Il lavoro povero è prerogativa femminile: il 68% delle precarie non supera i 15 mila euro annui
“In Italia esiste una condizione di disparità tra uomini e donne nella sfera lavorativa ed economica”. Chiara Volpato (Coordinamento Donne Acli), presenta in anteprima i dati dell’indagine realizzata da Iref-Acli sulla disparità di genere e salariale. Il 14,5% delle donne tra i 30 e i 39 anni si trova in povertà assoluta. Nel 2021 le richieste per il Reddito di cittadinanza sono state per il 57,5% femminili.
su RedattoreSociale.it del 30 settembre 2022

Leggi...

Educare alla parità nell'Italia di oggi
Il divario di genere nei percorsi di formazione, di vita e di lavoro in Italia è ancora fortemente marcato a sfavore delle donne. Educare alla parità si pone come un obiettivo irrinunciabile per una società più giusta.
di Marina Della Giusta, Barbara Poggio e Mauro Spicci su ingenere.it del 29 settembre 2022

Leggi...

Il ruolo degli anziani e le differenze generazionali nella povertà
In un paese che sta progressivamente invecchiando, le persone anziane rappresentano spesso anche una vera e propria forma di welfare familiare. Un contributo fondamentale che in tanti casi supplisce alla carenza di servizi, specialmente in alcune aree del paese.
su Openpolis.it del 27 settembre 2022

Leggi...