Assegno unico per i figli: Una prima proposta e alcune riflessioni
Massimo Baldini, Paolo Bosi, Giovanni Gallo, Cristiano Gori, Claudio Lucifora e Chiara Saraceno illustrano le caratteristiche generali del nuovo Assegno Unico e Universale per i figli (AUUF), il cui avvio è previsto per il 1° luglio 2021. Gli autori presentano poi la proposta di AUUF avanzata dalla Fondazione AREL, la Fondazione Ermanno Gorrieri e l’Alleanza per l’infanzia, che prevede un importo dell’assegno pari a 1930 euro all’anno per figlio minorenne e a 1158 euro all’anno per figlio maggiorenne. Gli autori discutono infine della relazione che potrebbe instaurarsi tra l’AUUF e il Reddito di Cittadinanza.
di AA.VV su EticaEconomia del 14 aprile 2021

Leggi...

Assegno unico per figli, ecco perché l'Isee deve pesare poco
Oggi sono circa 120 euro al mese i soldi che vengono trasferiti ad ogni figlio fino a 21 anni tra assegni e detrazioni: con la riforma si passerà a circa 170 euro al mese. Parlare di un assegno di 250 euro al mese per figlio costerebbe 10 miliardi in più rispetto ai 20 finora previsti. Per avere l'assegno unico il 1° luglio bisogna fare presto e bene: «Serve una misura sia semplice che non costringa le famiglie a nuovi oneri burocratici. E sarebbe paradossale che qualcuno ci perdesse». Intervista al professor Massimo Baldini
di Sara De Carli su Vita.it del 15 aprile 2021

Leggi...

Una riforma con radici modenesi
L'assegno unico universale per i figli è diventato legge dello Stato il 30 marzo. Il contributo della Fondazione Gorrieri.
di Paolo Negro sul Nostro Tempo del 4 aprile 2021

Leggi...

L'assegno unico per i figli un'idea modenese
La storica misura approvata a Roma è stata al centro dell’impegno di Gorrieri fin dagli anni ’70. Il figlio Claudio: "Ne sarebbe contento"
di Paolo Tomassone su Il Resto del Carlino del 2 aprile 2021

Leggi...