Il Covid e i dati Istat sulla povertà
Dobbiamo uscire da questa crisi con dosi massicce di investimenti sociali ed economici che puntino a creare occupazione e coesione
di Linda Laura Sabbadini su Repubblica del 4 marzo 2021

Leggi...

Con la povertà piove sempre sul bagnato
I dati Istat sulla povertà assoluta indicano un netto peggioramento della situazione nel 2020. I più colpiti sono gli stessi che avevano subito le crisi precedenti: famiglie con figli, lavoratori, stranieri. Preoccupa l’aumento della povertà fra i giovani.
di Massimo Baldini su lavoce.info del 5 marzo 2021

Leggi...

Nascite e politiche familiari in Italia: cosa ci aspetta nel 2021?
La pandemia non ha fretta nel fornire il riscontro del suo impatto sulle nascite. Ma, come evidenziano Rosina e Caltabiano, ben noto è l’andamento negativo senza soluzione di continuità tra l’apice della recessione precedente e la crisi attuale, oltre che il tempo che stiamo perdendo nel dare effettiva applicazione al Family act.
di Alessandro Rosina e Marcantonio Caltabiano su neodemos.it del 5 marzo 2021

Leggi...

Nel 2020 un milione di persone in più in povertà assoluta
335mila famiglie in più in povertà assoluta rispetto al 2019; al Nord la povertà cresce di più, ma nel Mezzogiorno resta la più alta; più colpite le famiglie con persona di riferimento occupata; nel 2020 calo record della spesa per consumi delle famiglie
su istat.it

Leggi...