Più che lo ius soli conta lo ius culturae
In Italia i minori stranieri sono oltre un milione e più della metà ha meno di otto anni. È soprattutto per loro che va rivista la legge sulla cittadinanza. Ma per evitare confusioni e diffidenze, la riforma dovrebbe fondarsi sullo ius culturae.
di Alessandro Rosina su lavoce.info del 29 marzo 2019

Leggi...